una produzione

video realizzati

  Menga Multimedia               

soggetti

corsi di cinema e di comunicazione - media & comunicazione - lezioni di musica marketing  e  soluzioni integrate  -  piani di comunicazione - TV - spots  - programmi tv e audio - colonne sonore  studio di registrazione - cortometraggi e video promozionali......

 

 

OLTRESUONO

studio di registrazione professionale audio-realizzazioni video corsi di musica e tecniche del suono.....

 


  "natale e l'altro elatan

by renzo menga

   spot-messaggio di buon natale e di un sereno anno 2008

 

bullet

  Certo siamo proprio una bella classe

bullet

   Un matrimonio d'epoca  (lungometraggio)

bullet

   Il giardino della vita

bullet

   Sotto lo stesso cielo   

bullet

   Un regalo speciale

bullet

   A.A.A. moglie cercasi

bullet

   L'altra parte di noi

bullet

   Scuola e dintorni

bullet

   Vortice nel passato

bullet

   POF  in video   (piano offerta formativa)

bullet

   TG ragazzi europa   

bullet

    3 Spots contro l'abuso sui minori

 

"Certo, siamo proprio una bella classe"  

Cortometraggio realizzato  dall'Istituto Comprensivo "Comenio" di Scoppito (L'Aquila)

Dirigente Scolastico: Maria Pia Ceccarelli

Progetto didattico e Regia :Renzo Menga

Assistente Progetto : Maurizio Di Giacomoantonio

Organizzazione Generale: Massimo Paolucci

durata: 18'

Un film scritto, interpretato e realizzato dagli alunni del Corso di Cinema - Classe IB A.S. 2007/2008

SOGGETTO:

Questo film racconta la vera esperienza, sublimata attraverso le tecniche cinematografiche, dei ragazzi di 1^ B della Scuola Primaria di 1° grado "G.Verne" di Torninparte. E' una realtà che parla di bullismo, di esclusione ma anche di nuove amicizie. E' stata un'esperienza indimenticabile che ci ha fatto comprendere quanto ognuno di noi sia importante in sè e per gli altri del gruppo.

 

"Un matrimonio d'epoca"

 

                                  

 

                                   "Il giardino della vita"

                                sezione foto-articoli-info del corto

Cortometraggio realizzato dalla Scuola Media dell'Istituto Comprensivo Statale di Rocca di Mezzo (AQ)

Dirigente Scolastico: Patrizia Marziale

Produzione : Anno Scolastico 2006/2007

Durata:

Progetto didattico, coordinamento e regia di Renzo Menga

Un film scritto, interpretato e realizzato con gli alunni del Coro di Cinema

SOGGETTO:

 Marco, un giovane studente che abita da anni in città,  va a trovare con un’amica i propri nonni che vivono in paese nel giorno della “ festa del Narciso”, la festa dei fiori. I nonni felici li accolgono in casa. Il paese è festoso, si fanno gli ultimi preparativi prima della grande sfilata che si terrà nel pomeriggio, ma Marco è tormentato da un problema: il suo papà ha perso il lavoro per l’ennesima volta. Lui è triste ed il nonno vedendolo così inizia a  raccontare la storia della sua vita. Anche lui dice che un giorno perse il lavoro, ma con  volontà  e tanta fatica è riuscito con il tempo a costruire dal niente una casa e a mantenere la famiglia. Un flaskback nel passato per ricostruire quel clima di relazioni basate sulla solidarietà e sulla messa in comune degli eventi vitali, un pò come succede nei giardini, dove ogni  fiore esprime se stesso, ma tutti insieme esprimono i colori ed i profumi della vita.

Area tematica: Storia e tradizioni, relazioni interpersonali.

 

  "Sotto lo stesso cielo" guarda il video

sezione foto-articoli-info del corto

Cortometraggio realizzato dalla Scuola Media dell'Istituto Comprensivo Statale di BORGOROSE  (RI)

Dirigente Scolastico: Antonio Di Bartolomeo

Produzione:Anno Scolastico 2005/2006

Durata:30'

Progetto didattico,coordinamento e regia: Renzo Menga  

Un film scritto, interpretato e realizzato con gli alunni del Corso di Cinema  

SOGGETTO:

Alcuni studenti europei sono ospiti, per uno scambio culturale, degli alunni della Scuola Media di Borgorose. Dopo aver subito socializzato gli interessi comuni per il ballo e per le passeggiate nei borghi e  nei parchi verdi della zona, partecipano tutti alla visita ad un sito archeologico della zona, il Tumulo, necropoli di Corvaro. Durante la visita, appare ad alcuni studenti una figura degli Equi, popolo di età preromana, la quale invita i ragazzi a ritornare in quel posto all'imbrunire per ricevere un messaggio ...I ragazzi, sconvolti e impauriti, decidono di ripresentarsi lì, coinvolgendo però,  anche altri compagni. Increduli e stupefatti assistono ad uno spettacolo meraviglioso: appaiono davanti ai loro occhi  gli Equi, che dopo una rapida presentazione, vivono la loro epoca, VI sec. a.c. "Sotto lo stesso cielo " degli studenti europei del 2006 ai quali lasciano, infine, un messaggio di pace, di convivenza civile e di giustizia, valori universalmente e storicamente riconosciuti. 

Area Tematica:Convivenza civile, integrazione, storia, pace.

Backstage: realizzazione sul set del cortometraggio – attività - scenografie – organizzazione -

 “Un regalo speciale”

Cortometraggio  della  Scuola Media Statale    “Fermi”    -   AVEZZANO -

Dirigente Scolastico: Domenico Bernardini

Produzione: Anno Scolastico  2003/2004

Durata:   15’

Progetto didattico e regia:  Prof.  Renzo Menga

Un film scritto, interpretato  e realizzato dagli alunni del Corso di Cinema

  SOGGETTO:

Una ragazza, come tante altre, nel giorno del suo compleanno invita i compagni di classe alla  festa che organizzerà a casa. A scuola incontra anche una  cugina che non vede da tempo  e che  viene invitata per  il suo compleanno, unica occasione annuale  per far festa  tutti insieme. A casa la mamma ed il fratello organizzano tutto. Nel pomeriggio, durante i festeggiamenti, arriva la telefonata del papà che, come al solito, non può partecipare al compleanno perché impegnato, improvvisamente, lui dice, per lavoro. La figlia non crede alle motivazioni del papà, ma  pensa che  è sempre la compagna del padre ad ostacolare ogni contatto con lei … alla fine, tra emozioni e sentimenti,  arriva un “regalo speciale”.

Area Tematica: disagio famigliare    relazioni interpersonali  ed affettive.

  "A.A.A. Moglie cercasi"

Cortometraggio realizzato dall’Istituto Comprensivo di San Demetrio né Vestini - (AQ)

Dirigente Scolastico : Dante Capaldi

Anno Scolastico: 2002/2003

Durata: 25’

Progetto didattico e regia: Renzo Menga

Un film scritto, realizzato ed interpretato dagli alunni del Corso di Cinema con la collaborazione dei docenti referenti

SOGGETTO:

Tony, giovane emigrante, torna dall’America per conoscere finalmente di persona una fanciulla del suo paese.Siamo negli anni 50, dopo la guerra, la vitalità nei piccoli centri è legata alle varie ricorrenze e Tony è tornato per le feste di Pasqua. In paese si parla del suo arrivo e della conoscenza che farà di Maria; le solite pettegole parlano delle cose del paese e della vita che Maria, una volta sposata, invece, potrà fare in America.Gli uomini, aspettando la Pasqua, si vedono in cantina. La mamma e la comare di Maria combinano l’incontro che avviene nell’orto di famiglia. La nonna della ragazza è preoccupata per l’avvenire della nipote e spera tanto che tutto vada per il meglio.Il giorno di Pasqua tutto il paese si reca in chiesa e ognuno non fa altro che parlare della coppia, la quale ormai diventa la protagonista del tranquillo paesino.Uno spaccato sociale ed ambientale che riporta i ragazzi in un’epoca ricca di sentimento e di riflessione: l’attenzione nei confronti dell’altro, la relazione umana ed il colore di una tradizione ormai perduta.

Backstage: realizzazione sul set del cortometraggio – attività - scenografie – organizzazione -

Durata: 5’

"L’altra parte di noi"

Cortometraggio della Scuola Media Statale "Fermi" - AVEZZANO

Dirigente Scolastico: Domenico Bernardini

Anno Scolastico: 2001/2002

Durata: 20’

Progetto didattico e regia: Renzo Menga

Un film scritto, realizzato ed interpretato dagli alunni del Corso di Cinema

SOGGETTO:

In una Scuola della città, una mattina, arriva una nuova compagna.Si tratta di una ragazza che arriva da un paese lontano. Non viene accettata dai compagni di classe.Vive quindi una situazione di forte disagio. Solo il Leader della classe cerca timidamente di stabilire un rapporto positivo con lei.Dopo l’uscita degli alunni per andare al Teatro, avviene qualcosa che farà cambiare totalmente il quadro della situazione e la nuova compagna sarà accettata da tutta la classe.

Area Tematica :Multiculturalità – integrazione sociale – solidarietà –

Organizzazione Generale e docente referente

Prof.ssa Patrizia Marziale

Progetto didattico e responsabile del Corso di Cinema Prof. Renzo Menga

Diverse le recensioni giornalistiche e trasmissioni TV . Il filmato è stato mandato in onda diverse volte da TV locali anche con la partecipazione diretta degli alunni del corso di cinema, protagonisti del cortometraggio.E’ stato mandato in onda, inoltre , su screensaver RAI 3 riscuotendo sempre notevole interesse.

" Scuola e dintorni "

Ministero della Pubblica Istruzione – Provveditorato agli Studi di l’Aquila e IRRSAE Abruzzo -

Prod.: Ottobre 2000

Durata: 10’

Soggetto e Regia: Renzo Menga

SOGGETTO:

Il filmato intende offrire un’occasione di riflessione su alcuni cambiamenti in atto nel mondo della scuola che investono i sistemi socio-culturali della vita quotidiana e delle tecnologie innovative della globalizzazione.La riflessione si nutre di esempi del passato e del presente in un’ottica di proiezione dei cambiamenti.Attraverso le frasi-chiave e gli assunti filosofici connessi c’è un richiamo al fatto che la scuola vive con la società umana e ne registra i cambiamenti nel tempo e nello spazio geografico, nonché le variazioni socio-culturali.La costruzione del filmato immagini/musica/frasi-chiave, senza il linguaggio parlato, vuole offrire l’opportunità di riflettere personalmente in un’ottica formativa sui nuovi orizzonti tra stimolazione e distensione, tempestività ed attesa, naturalità e artificialità nella scuola ed "extra".

INFO GENERALI:

Il filmato è stato realizzato in occasione del Convegno Regionale "Autonomia, Formazione e Qualità" organizzato dall’IRRSAE Abruzzo e dal Provveditorato Agli Studi di L’Aquila e presentato al Castello Cinquecentesco - L’Aquila – il 3 novembre 2000. Diverse le recensioni giornalistiche e televisive ricevute. Presentato in alcune manifestazioni cinematografiche ha riscosso notevole interesse. Circa 150 Scuole hanno inserito tale filmato nei vari progetti formativi. Diverse le recensioni giornalistiche e televisive.

"Vortice nel passato"

Cortometraggio della Scuola Media Statale "Fermi" - AVEZZANO -

Dirigente Scolastico: Domenico Bernardini

Anno Scolastico: 2002/2003

Durata: 15’

Progetto didattico e regia: Renzo Menga

Un film scritto, realizzato ed interpretato dagli alunni del Corso di Cinema

SOGGETTO:

L’alunna tecnologica, con telefonino, computer palmare e cuffiette, fa il suo ingresso a scuola. Come al solito arriva in ritardo scatenando l’ira dell’insegnante.Quella mattina la classe dovrà uscire per partecipare ad una visita guidata nel Parco Torlonia, un vero tuffo nella storia e nel passato. La classe segue la guida ed i luoghi con intensità emotiva, l’unica a distrarsi, infatti, rimane da sola mentre continua il suo unico rapporto con la "tecnologia", è lei… l’alunna tecnologica.

L’insegnante cerca di riprenderla, anche in modi diversi, per catturare la sua attenzione ma nulla cambia fino a quando la ragazza per curiosità non entra in un luogo magico e dove sarà protagonista di un viaggio nel passato con alcuni uomini della storia di varie epoche. Segnata dall’esperienza appena vissuta lascia la sua "tecnologia" per recuperare quei rapporti umani che fino ad allora non aveva conosciuto …

Area Tematica: il rapporto della tecnologia con l’uomo – relazioni interpersonali – disagio comunicativo

"Un POF in video"

Il filmato "POF IN VIDEO: LE SCUOLE DELLA NOSTRA VALLE"( Piano dell'Offerta Formativa ) descrive, attraverso un percorso didattico, i progetti e le attività svolte dall’Istituto Comprensivo " L. Volpicelli" di San Demetrio Né Vestini (AQ). E’ un POF raccontato dai protagonisti, gli alunni, gli insegnanti, dal dirigente scolastico.La costruzione del filmato interfaccia la scuola al territorio con le attività e la vita della comunità scolastica. Vengono descritti i vari momenti delle giornate a scuola; i ragazzi "si raccontano" attraverso le loro storie e le esperienze vissute.Per una chiave di lettura più ampia si è cercato di lasciare le interviste quasi integralmente.

"TG RAGAZZI EUROPA"

Il "TG - ragazzi Abruzzo/Europa" è un lavoro realizzato interamente da Giammarco, di anni 12, alunno di una classe di Scuola Media, che ha assemblato vari momenti vissuti in circostanze diverse per realizzare una cronistoria da "raccontare" ai ragazzi della sua età; è un lavoro che, interagendo con il mezzo televisivo, mette in evidenza come si può fare scuola ed educazione ai media attraverso l’uso consapevole delle "immagini" e dei media.

         " 3 SPOTS CONTRO L'ABUSO SUI        MINORI"

Sono tre spots televisivi contro l'abuso sui minori. Realizzati nel dicembre 2004, in collaborazione con il  Comune dell'Aquila nell'ambito del progetto "Il Coraggio di non essere soli". 

 

 

 

       home

info generale  info professionale pubblicazioni&articoli area comunicazione media & linguaggi metaSforando

area scuola area cinema & TV area musica parole  e  colori area contatti